Cosa stai cercando?

Zenzero e bambini

Autore:

image-17-e1456233658999Lo zenzero è una pianta erbacea perenne proveniente dall’Asia orientale della quale viene utilizzata la radice. Contiene un olio essenziale che risulta essere composto da numerosi principi attivi, dei quali il più importate sembra essere il gingerolo. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Per scoprire tutte le proprietà dello zenzero dobbiamo rifarci alla medicina cinese. Secondo questa millenaria disciplina l’autunno è la stagione più indicata per sfruttare le proprietà riscaldanti dello zenzero che, col suo sapore piccante, è capace di aiutare l’organismo a combattere il freddo, stimola la sudorazione e l’espulsione delle scorie e vince gli squilibri energetici che ci rendono più vulnerabili alle patologie respiratorie e ai disturbi polmonari.

Lo zenzero è un espettorante naturale, drena il corpo dall’accumulo di catarro, contrastando efficacemente anche la tosse ed eliminando le infiammazioni respiratorie.

tisana-allo-zenzero-contro-tosseUna tisana prima di andare a nanna attenuerà tosse e catarro.

Come prepararla?

  1. Tagliate una fettina di zenzero, privatela della buccia e tagliatela in 4 parti.
  2. Lavate il limone, tagliate una scorza della buccia e ponete insieme alle fettine di zenzero in un pentolino con l’acqua sufficiente per una tazza di tisana.
  3. Portate a bollore e lasciate bollire per circa 10 minuti a fuoco dolce.
  4. Spegnete la fiamma e aggiungete il miele a seconda del grado di dolcezza che desiderate – anche il miele avrà anche il suo effetto benefico.
  5. Sorseggiate quando è ancora calda.

Rimarrete felicemente colpite dagli immediati benefici sui vostri bimbi.

Per la tosse più forte potrete preparare degli impacchi versando alcune gocce di olio di zenzero su un panno, meglio ancora se caldo, per poi poggiarlo sul petto del bambino, aiuterà a sciogliere il catarro riducendo l’infiammazione.

Per combattere il raffreddore non sempre una buona tazza di latte caldo è una buona alleata.

Questo perché a volte può essere causa di un aumento del catarro, quindi da evitare in concomitanza di tosse e raffreddore. Un’ottima alternativa è invece la purea di pera e zenzero preparata grattugiando e cuocendo in poca acqua bollente i due ingredienti, in modo che si ammorbidiscano assorbendo l’intero liquido.

Quando i bambini sono in grado di farlo, i gargarismi con acqua calda e zenzero rappresentano un’ulteriore rimedio!

Pensate che per le sue caratteristiche lo zenzero potrebbe sostituire l’aspirina, senza avere effetti negativi sullo stomaco.

Anzi, favorisce la formazione della flora batterica riducendo l’azione dei batteri nocivi. Ha quindi un effetto antidolorifico, antipiretico e antinfiammatorio, si rivela utile anche nel caso di febbre non alta. In questo caso l’impacco verrà fatto a freddo, sulle gambe, per abbassare la temperatura.

Le proprietà di questa radice sono davvero tante, ma per i più piccoli, oltre che come aiuto per i malanni di stagione, può esse risolutivo anche nel caso di cadute, e sappiamo bene quanto frequenti possano essere!
È utile fare degli impacchi caldi anche dopo un piccolo trauma per evitare possibili gonfiori e dolori favorendone l’assorbimento. Gli impacchi inoltre sono di grande aiuto anche in caso di scottature e piccole ferite, lo zenzero ha infatti proprietà antisettiche e lenitive.

La natura ci offre sempre delle ottime soluzioni e utilizzarle con i nostri piccoli, nelle dosi e metodologie corrette, in alcuni casi è un modo per aiutarli a guarire senza ricorrere ai farmaci.

crediti
mammamama.it / ilsolleticonelcuore.com / riza.it / terranuova.it

Su IDEXE’

IDEXE’: sempre al passo con la moda.
Assoluto comfort per vivere i capi in piena libertà di movimento ma anche qualità e prezzi competitivi: la formula vincente di IDEXE’.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Franchising

Vuoi aprire un negozio con noi?
Visita la sezione dedicata

Licenza Creative Commons
I contenuti di questo blog sono di proprietà si Re.Com Srl e sono sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.