Cosa stai cercando?

Bici con pedali o balance bike?

Autore:
bici-senza-pedali

© halfordsblog.com

Nel nord Europa sono ormai una tappa fondamentale per imparare ad andare in bicicletta, nel nostro Paese negli ultimi anni stanno diventando sempre più popolari. Cosa sono le balance bike, ovvero le bici senza pedali, e perchè sono utili per imparare ad andare in bicicletta?

Le bici senza pedali sono adatte per bambini da 2 a 5 anni circa, non hanno pedali, né rotelle e in moltissimi casi nemmeno i freni. Per utilizzarle basta solo sedersi e spingersi con le gambe.

Si chiamano balance bike, ovvero bici dell’equilibrio, proprio perchè il bambino acquisisce l’equilibrio in maniera indipendente, senza grande aiuto da parte dei genitori.

Le balance bike consentono di passare alla bicicletta vera e propria senza l’utilizzo intermedio delle rotelle proprio perchè il bambino ha già sperimentato e appreso tutto ciò che occorre sapere rispetto all’equilibrio.

In genere il design delle balance bike è semplice ed essenziale.

Il telaio può essere di differenti forme e materiali, dal legno, all’alluminio, al materiale plastico composito. Da tenere in considerazione che quelli in metallo garantiscono una più lunga durata della bici, con la possibilità di farla usare anche al fratellino o sorellina più piccoli o di rivenderla in ottime condizioni.

Sul mercato esistono anche modelli che permettono di trasformare la bici senza pedali in bici con pedali, oppure il triciclo in bici senza pedali, altri che permettono con il passare del tempo di cambiare la sella rendendola più confortevole.

Freni sì o no? In realtà il bambino su queste bici non raggiunge una velocità elevata, quindi la frenata può essere affidata semplicemente ai piedi. Inoltre senza freni il bambino capirà meglio come gestire e dosare la velocità. Se invece siete orientati all’uso del freno, optate per quello sulla ruota posteriore.

Per quanto riguarda le ruote e i pneumatici la scelta del tipo dipende dall’uso che vostro figlio ne farà. Se utilizzerà la bici per lo più al parco e sulla pista ciclabile andranno bene anche le ruote in legno o plastica e pneumatici pieni con materiale in schiuma polimerica. Se invece pensate di introdurre vostro figlio alla mountain bike preferite ruote in alluminio e pneumatici con camera d’aria, che hanno una performance migliore.

Secondo l’esperienza di molti genitori, una balance bike può essere utilizzata già a partire dai 17/18 mesi di età e il passaggio da una balance bike ad una bici con le ruote è più facile e senza paure.

Su una bici senza pedali si impara a curvare più semplicemente rispetto alla bici con le rotelle e nel modo corretto, il bambino acquisisce e migliora giorno dopo giorno l’equilibrio, stimolando la propriocettività.

Con la balance bike il bambino è indipendente e potrà seguire i suoi genitori senza essere spinto, tirato o aiutato, acquisendo maggior fiducia nelle proprie capacità. Inoltre i bambini sono più agili e indipendenti nelle manovre. Le rotelle possono rimanere incastrate in tombini, recinzioni e altro e spesso la ruota posteriore gira a vuoto sui terreni irregolari. Questi problemi non esistono con le bici senza pedali con le quali, volendo, è possibile infilarsi anche su un prato o sulla ghiaia.

Le balance bike hanno rivoluzionato il modo di insegnare ai bambini ad andare in bici, rendendo questa fase della loro vita più divertente. Voi, cosa ne pensate?

Su IDEXE’

IDEXE’: sempre al passo con la moda.
Assoluto comfort per vivere i capi in piena libertà di movimento ma anche qualità e prezzi competitivi: la formula vincente di IDEXE’.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Franchising

Vuoi aprire un negozio con noi?
Visita la sezione dedicata

Licenza Creative Commons
I contenuti di questo blog sono di proprietà si Re.Com Srl e sono sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.