Cosa stai cercando?

4 idee per la colazione dei vostri bimbi

Autore:

Come per gli adulti, la colazione influenza l’umore dei bambini e la stanchezza nelle ore a venire. Ricordiamoci che è uno dei pasti più importanti della giornata, soprattutto per loro. In fondo, dopo più di otto ore di digiuno notturno, quello che il bambino mangerà servirà per dare energia all’intera giornata. Infatti per i piccoli tra i 2 e i 12 anni, la colazione ideale dovrebbe coprire circa il 20% del fabbisogno giornaliero.

Vi suggeriamo 4 idee per una colazione sana, varia, appetitosa e completa.

Tutta salute

crema-cannellini

Banana, pane integrale tostato con crema di cannellini e semi di lino triturati (delle cui proprietà ne abbiamo già parlato qui) latte di riso con cacao.
Ingredienti per la crema di cannellini: 100 g di cannellini secchi, 1 cucchiaio di nocciole tritate, 1 cucchiaio di malto di riso, 1 cucchiaio di farina di carruba, 1 cucchiaino di olio evo, acqua qb, sale qb. Preparazione: mettere a bagno i fagioli la sera prima. Bollirli in acqua con un po’ di sale per circa 2 ore, spegnere e lasciarli raffreddare in acqua, cosi diventanto più morbidi. Frullarli con la loro acqua. A questo punto dividere la crema, una parte potrà servire per un buon purè (affiungendo sale, spezie e un filo d’olio) e l’altra per la crema dolce. Per la crema dolce continuare a frullare con la farina di carruba, il malto, l’olio e la granella di nocciole finchè non diventa spumosa. Altri legumi che si prestano a creme dolci sono i fagioli Azuki.


Come nei telefilm americani

pancakes-600

Pancakes e frutta
Non c’è tipica colazione all’americana se non con i golosi pancakes, frittelle spesse circa 1 cm.
Ingredienti per 4 persone (circa 12 pancakes): 125 g farina, 25 g burro, Sale (la punta di un cucchiaino), 2 uova, 200 ml latte, 6g di lievito chimico in polvere, 15 g zucchero. Per guarnire: zucchero a velo, sciroppo di acero.
Preparazione: Dividere gli albumi dai tuorli. Versate i tuorli in un recipiente e miscelando con una forchetta, aggiungerete il latte e il burro fuso. Mescolate bene e poi aggiungete il lievito e la farina preventivamente mischiati e setacciati. Montate i bianchi d’uovo insieme al pizzico di sale e lo zucchero a neve piuttosto morbida (assolutamente non ferma, altrimenti quando andrete ad unire gli albumi al resto dell’impasto si formeranno molti grumi) e uniteli al composto di latte uova e burro e farina, delicatamente con un movimento che va dal basso verso l’alto. Riscaldate a fuoco medio una padella antiaderente con fondo spesso del diametro di 10/12 cm e spennellatelo con un filo di burro. Versate al centro del pentolino un mestolino di preparato, e lasciate che si espanda da solo: cuocete finché sarà dorato da entrambi i lati. Servite i pancakes caldi cosparsi di zucchero a velo e sciroppo d’acero. Potete accompagnare con frutta fresca o sciroppata. Al posto dello sciroppo d’acero potete accompagnarli con miele, marmellata, crema al cacao e nocciole, burro d’arachidi…


Frutta a volontà

macedonia-primaverile-500

Cereali, macedonia e 10-15 g di frutta secca (nocciole, noci, mandorle, pistacchi, pinoli, arachidi). Per la macedonia è importante scegliere frutta molto matura, già piuttosto dolce, così basta aggiungere solo il succo di un arancio. Ecco la ricetta versione primavera, ideale in questi giorni.
Ingredienti: 1 mela Fuji, 1 pera Williams, 1 banana, 2 kiwi, 150 gr fragole, 1 arancio, succo di un arancio spremuto. Preparazione: sbucciare la mela e la pera, privandole della parte interna, e tagliare a pezzettini. Sbucciare la banana e tagliarla a fettine non troppo sottili. Sbucciare i kiwi e l’arancio e tagliarli a pezzetini. Lavare e pulire le fragole, togliendo il picciolo. Tagliare a piccoli pezzettini le fragole. Aggiungere il succo di un arancio alla frutta precedentemente tagliata e mescolare bene.


British style

scones-uvetta

Té all’inglese e scones all’uvetta
Per il té procurarvi delle vere e proprie foglie di té, perché con le bustine non si ottiene lo stesso risultato. Il latte da accompagnare al té dovrebbe essere fresco. Ingredienti per circa 16 scones: 375 g di farina, 70 g di zucchero, 2,5 cucchiaini di lievito per dolci, 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio, la punta di 1 cucchiaino di cannella (facoltativo), 1 pizzico di sale, 160 g di burro freddo, 125 ml di yogurt bianco, 100 g di uvetta, 100 g di noci. Preparazione: riporre il burro in freezer per una decina di minuti prima di cominciare a preparare gli scones. In questo modo diverrà ben compatto e potrà essere tagliato “a scaglie”. In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti in polvere: farina, zucchero, lievito, bicarbonato e sale. Con la lama spessa della grattugia, tagliare a scaglie il burro freddo di frigo e aggiungerlo agli ingredienti secchi. Lavorare velocemente con le mani fino a creare delle grosse briciole. Aggiungere al composto anche lo yogurt, le noci e l’uvetta fatta rinvenire in poca acqua tiepida. Riscaldare il forno a 200°C. Dividere l’impasto in 2 palline, e adagiarle su una placca da forno. Appiattire leggermente ciascuna pallina a formare un disco e quindi tagliare ciascun disco in 8 spicchi. Infornare gli scones e cuocerli per 12-15 minuti o finché saranno alti, soffici e leggermente dorati. Lasciar raffreddare prima di servire. Conservare in un barattolo ermetico per un paio di giorni o congelare e riscaldare per qualche secondo nel microonde al momento di gustarli.

Lascia un commento

Su IDEXE’

IDEXE’: sempre al passo con la moda.
Assoluto comfort per vivere i capi in piena libertà di movimento ma anche qualità e prezzi competitivi: la formula vincente di IDEXE’.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Franchising

Vuoi aprire un negozio con noi?
Visita la sezione dedicata

Licenza Creative Commons
I contenuti di questo blog sono di proprietà si Re.Com Srl e sono sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.