Cosa stai cercando?

Cucinare coi bambini: due semplici ricette!

Autore:

Cucinare coi bambini è un’esperienza divertentissima! Intanto perché coinvolge tutti e cinque i sensi, rappresentando così un’avventura completa, e poi perché costituisce un modo stimolante per trascorrere del tempo insieme ai propri piccoli. Di ricette che possono fare i bambini ce ne sono tante, l’importante è fissare per bene le regole di come si lavora in cucina per tenere al riparo i piccoli da ciò che possa risultare per loro pericoloso.

La prima regola è quindi per gli adulti: cucinare coi bambini non significa avere un aiuto, caso mai si tratta di un’amorevole complicazione! Questo va tenuto sempre presente perché in fondo si sta facendo un gioco. Da parte del genitore vi dovrà essere la responsabilità di curare con attenzione il posizionamento delle lame in genere (sia che si tratti di coltelli, che di lame di robot da cucina che di forbici) che non dovranno assolutamente essere a portata dei bambini e quello dei tegami: i manici non devono sporgere per non costituire un potenziale appiglio a cui il bimbo possa attaccarsi con il rischio di rovesciarsi addosso il contenuto della pentola.

Cucinare coi bambini vuole anche dire descrivere tutti i gesti che si fanno e rispondere a tutte le domande dei piccoli. Il genitore dovrà saper coinvolgere i bambini trovando sempre qualcosa da far fare a loro edosservando sempre con la massima attenzione tutte le loro mosse. In quanto aiutanti i piccoli dovranno sentirsi pienamente padroni della ricetta, per cui se assaggiate voi non dimenticate di permettere anche a loro di dire cosa ne pensano!

Ed eccoci alle regole per cucinare coi bambini riservate invece proprio a loro: spiegate loro che devono tenersi sempre lontani dalle lame, dai fornelli e dai manici delle pentole; che devono sempre obbedire ai comandi dello chef (l’adulto può anche presentarsi così, senza prendersi troppo sul serio però!); che non devono fare nulla se non autorizzati (e quindi insegnate loro a chiedere prima di fare qualsiasi cosa); che devono avere sempre le mani pulite e che non devono alternare altre attività al cucinare (per evitare che le mani si sporchino); che devono domandare prima di assaggiare il cibo e che devono aiutare a rimettere a posto dopo la fine della ricetta.

Cucinare-coi-Bambini

Messe in chiaro queste regole, cucinare con i piccoli diventerà piacevole e divertente e le ricette che possono fare i bambini diventeranno quasi infinite dal momento che devono essere scartate solo quelle che prevedono la frittura. Meglio tuttavia prediligere ricette facili. Una delle più semplici ricette che possono fare i bambini è certamente quella delle pizzette di pasta sfoglia. Questo tipo di salatini si prepara con una base comune differenziando poi i condimenti a piacere (tonno, pomodoro, capperi, wurstel…). I piccoli aiutanti possono dare una mano sia con la pasta, in quanto gliela potete far stendere, sia con gli ingredienti, per esempio strappare la mozzarella per farla a pezzi potrà rivelarsi un gioco divertente. Li potrete inoltre far sbizzarrire con le formine per dare la sagoma preferita ad ogni singolo salatino.

Un’altra delle ricette che possono fare i bambini sono le polpette da cuocere nel forno (la cottura in padella potrebbe infatti provocare pericolosi schizzi). In questo caso servono carne macinata, uova, pan grattato, aglio, olio, parmigiano, prezzemolo, sale, pepe e noce moscata. Questa è una di quelle ricette perfette per i bambini in quanto permette loro di mettere davvero le “mani in pasta” e di divertirsi a impiastricciarsi durante la fase di impasto. I piccoli saranno poi chiamati a fare un lavoro di precisione quando dovranno appallottolare la carne per creare la polpetta.

E voi avete altre ricette da suggerirci per cucinare coi bambini? Segnalatecele utilizzando il box commenti!

Lascia un commento

Su IDEXE’

IDEXE’: sempre al passo con la moda.
Assoluto comfort per vivere i capi in piena libertà di movimento ma anche qualità e prezzi competitivi: la formula vincente di IDEXE’.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Iscriviti alla Newsletter

Franchising

Vuoi aprire un negozio con noi?
Visita la sezione dedicata

Licenza Creative Commons
I contenuti di questo blog sono di proprietà si Re.Com Srl e sono sotto Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.